Categoria: CRYO

      Cryo Q Macchina per crioterapia localizzata

      La macchina per crioterapia locale Iceberg è il modello più recente di macchina per crioterapia localizzata per trattamenti di riabilitazione e cura della pelle. La crioterapia spot viene utilizzata per trattare aree problematiche con un vapore di azoto che soffia con temperature fino a -160 ° C. Applicazione per alleviare il dolore e ridurre l’infiammazione in aree mirate del corpo, nonché dopo trattamenti chirurgici e procedure di riabilitazione. Programmi disponibili per la crioterapia localizzata per le zone del collo, parte bassa della schiena, spalle, gomiti, polsi, anche, ginocchia, caviglie e pancia.

      Descrizione del metodo di crioterapia localizzata

      CHE COS’È LA CRIOSTIMOLAZIONE LOCALE?

      La stimolazione criogenica locale comporta l’esposizione a temperature estremamente basse (circa -160 ° C o 256F) in un’area specifica del corpo e del viso. La pelle è sufficientemente raffreddata utilizzando vapore di azoto (LN2) per provocare la vasocostrizione dei vasi sanguigni, che è poi seguita da una rapida vasodilatazione post-trattamento, la crio stimolazione attiva il meccanismo di difesa ottimale del corpo. Durante la breve sessione solo la pelle viene raffreddata superficialmente e il corpo risponde aumentando la sua temperatura interna attraverso l’aumento dei tassi di microcircolazione nell’area da trattare. L’impulso metabolico continua per oltre 4 ore dopo ogni procedura. La crio stimolazione locale viene spesso utilizzata per alleviare il dolore, il recupero post-operatorio e la riabilitazione da lesioni. Gli effetti antidolorifici della crio stimolazione possono durare 3-4 giorni. La crio stimolazione viene applicata per aumentare il tasso di guarigione al fine di ridurre i tempi di infortunio insieme ai programmi di terapia fisica.

      PRINCIPALI BENEFICI DELLA STIMOLAZIONE CRYO LOCALE

      • sollievo dal dolore, tratta le sindromi dolorose e le nevralgie;
      • riduzione dello spasmo;
      • riduzione della tensione muscolare;
      • miglioramento della funzione articolare;
      • riduzione dei trattamenti post traumatici;
      • terapia di recupero dopo l’intervento chirurgico;
      • nel complesso più rapido ritorno alla formazione;
      • diminuzione dell’affaticamento muscolare localizzato;
      • condizioni legate allo stress;
      • migliora la circolazione sanguigna e linfatica nell’area interessata;
      • efficace durante le fasi riabilitative post operatorie;
      • diminuisce infiammazioni, lividi e gonfiori (durante la fase ricostruttiva);
      • stiramenti muscolari e legamentosi;
      • lesioni tendinee (distacco, distorsione estensione dei tendini, tendinosi, tendinopatia);
      • supporta il trattamento del peso eccessivo e dell’obesità aumentando il metabolismo cellulare);
      • il cryo shaping è una terapia disintossicante, che rassoda la pelle, tratta la cellulite e riduce il peso;
      • medicina estetica – controllo della cellulite (efficace in combinazione con il massaggio a compressione pneumatica);
      • salute dei capelli e irritazione del cuoio capelluto;
      • crio facciale per il ringiovanimento della pelle;
      • uccidere i batteri sulla pelle o aiutare per altre terapie cutanee durante il trattamento dermatologico

      Trattamenti a temperature estremamente basse

      A temperature estremamente basse, i recettori termici sulla pelle vengono stimolati a causa dell’intensa energia nel flusso. Segnali forti vengono inviati al cervello, che sono più veloci dei recettori del dolore. Quando la pelle viene raffreddata alle temperature necessarie, viene attivato il ciclo del trauma. La crio stimolazione locale innesca la vasocostrizione seguita da una rapida vasodilatazione fornendo al paziente un effetto analgesico naturale insieme alle microcircolazioni in corso che vengono guidate nell’area di trattamento.

      GUARIGIONE NATURALE – La crio stimolazione prevede l’attivazione delle difese naturali del corpo rendendolo totalmente sicuro. Il breve periodo di esposizione a temperature estremamente basse non influisce sulla temperatura interna del corpo. I trattamenti rispettano l’ambiente.

      DOLORE – La crio stimolazione ha un effetto analgesico naturale sul corpo, quindi la sensazione di dolore è significativamente ridotta dopo il trattamento. Livelli più bassi di dolore incoraggiano il movimento naturale. Aumentare la forza e la flessibilità delle articolazioni e delle ossa è la chiave per aumentare i processi metabolici, poiché l’infiammazione rimane nell’articolazione.

      localized cryo unit

      Macchina per crioterapia localizzata Iceberg

      RISPARMIO DI TEMPO – A differenza di altri trattamenti di “raffreddamento” come l’uso di impacchi di ghiaccio dove il paziente riposa per un lungo periodo di tempo, ogni trattamento dura generalmente fino a 5 minuti per area. La crio stimolazione riduce i tempi di recupero dagli infortuni in modo che gli atleti possano riprendere la riabilitazione prima e ridurre l’assunzione di farmaci.

      PIACERE – Fare il bagno nei flussi di aria fredda è molto più confortevole dei metodi usuali che coinvolgono l’acqua fredda perché a temperature molto basse il flusso contiene quasi zero umidità. Inoltre, il freddo innesca la produzione di endorfine chiamate “ormoni del benessere”, che inducono sensazioni di euforia. Questo incoraggia le visite di ritorno.

      QUANTO RAPIDAMENTE VEDR I RISULTATI?

      I risultati sono immediati e più evidenti pochi giorni dopo il primo trattamento. Una sessione di stimolazione criogenica locale dopo l’allenamento (attendere almeno 1 ora) ridurrà immediatamente l’affaticamento e il dolore muscolare. Anche gli infortuni sportivi rispondono immediatamente poiché ogni sessione riduce sia il dolore che l’infiammazione, consentendo protocolli di chinesioterapia più rapidi ed efficaci.

      localized cryotherapy unit

      QUANTI TRATTAMENTI SONO NECESSARI PER LA CRYO STIMOLATION?

      Il numero di trattamenti varia a seconda di ciò che il paziente sta cercando di ottenere e di come il corpo risponde al trattamento. L’utilizzo della crio stimolazione per il recupero muscolare è un metodo di supporto di routine e può essere eseguito in cicli di 10-20 sedute per ottenere tutti i benefici a lungo termine del trattamento. Le lesioni variano in gravità, quindi il numero di trattamenti è difficile da quantificare. Il fisioterapista e il paziente valuteranno quando sentiranno che l’infortunio è stato completamente riabilitato.

      • Un ciclo di procedure di stimolazione criogenica locale consiste solitamente tra 5 e 30 sessioni eseguite quotidianamente oa giorni alterni. Il numero di sessioni può variare a causa della gravità delle lesioni e delle condizioni che sono uniche per ciascun caso. Un paziente può sentirsi completamente guarito dopo 3 o 4 sedute, tuttavia è più vantaggioso che il paziente esegua un ciclo di 10-20 sessioni per ottenere il massimo beneficio dal trattamento. Ciò contribuirà a prevenire lesioni ricorrenti e a rafforzare ulteriormente l’area da trattare.

      • Se un paziente ha bisogno di tornare in piena forma fisica il prima possibile, le sessioni possono essere eseguite due volte al giorno. Tuttavia ci dovrebbe essere una pausa di 4 – 6 ore tra i trattamenti.

      • Il motivo per cui i trattamenti di crio stimolazione sono raccomandati ogni giorno oa giorni alterni è perché la crio stimolazione fa sì che l’area di trattamento subisca un aumento della velocità del flusso sanguigno che dura per diverse ore. Avendo i trattamenti ravvicinati, il paziente sperimenta un tasso di flusso sanguigno costantemente più elevato e un effetto analgesico naturale per un periodo di tempo più lungo. Ciò accelera il processo di guarigione e riabilitazione e rende il trattamento ancora più efficace rispetto alla spaziatura dei trattamenti.

      cryo facial machine Q

      È NECESSARIO L'ESERCIZIO POST-TRATTAMENTO?

      Quando la crio stimolazione viene utilizzata in combinazione con la fisioterapia o un trattamento crio-modellante, il paziente deve esercitarsi dopo il trattamento. Ciò è dovuto al fatto che migliorare la forza e la flessibilità delle articolazioni e delle ossa è la chiave per il recupero. L’esercizio post trattamento prevede una serie di esercizi o movimenti di mobilizzazione consigliati da un fisioterapista, che si concentrano sul rafforzamento delle articolazioni e dei muscoli dell’area di trattamento. A volte i pazienti possono sentirsi bene dopo le prime sedute e poi alcuni giorni dopo sentiranno improvvisamente dolore o indolenzimento. Questo è un buon segno che la crio stimolazione sta funzionando in modo efficace perché le articolazioni e i muscoli sono stati esercitati e si sono mossi più liberamente durante il recupero. Dopo 6-7 giorni questi sintomi saranno completamente scomparsi. Dopo i trattamenti di Cryoshaping è fondamentale che vengano eseguiti i protocolli di esercizio (il paziente può portare indumenti attivi al trattamento). Il motivo per cui il paziente si allena in seguito è per amplificare gli effetti del trattamento.

      La crio stimolazione locale rilascia molte proteine ​​antinfiammatorie nell’area da trattare e con l’esercizio aumenta il flusso sanguigno, che le distribuisce meglio in tutto il corpo. Aumentando la frequenza cardiaca, il flusso sanguigno aumenta in tutto il corpo e non solo nell’area da trattare. Pertanto, i processi metabolici funzionano a un ritmo più elevato e le microcircolazioni guidate intorno al corpo creano un deficit energetico. L’esercizio post-trattamento può consistere in una corsa di 20 minuti o in una serie di esercizi che aumentano la frequenza cardiaca del paziente.

      localized cryo Q

      Disclaimer

      The Producer informed the Equipment is fitness or wellness purposes equipment for sport recovery and rehab purposes only which are not FDA approved for medical usage or other usage which required FDA.  This is not medical equipment. Current product could not use any adversing description of the Equipment from the Producer’s web site or other info ways as a statements of healthcare benefits of the Equipment. Producer shall not liability for all or any statements regarding a healthcare futures and benefits of Equipment which provided to a clients.

      Prodotti correlati
      Contattaci